mercoledì 18 ottobre 2017

back at last


H-E-L-L-O  E-V-E-R-Y-B-O-D-Y!

Mi dispiace tantissimo per questa mega pausa di un anno dal blog, ma ne avevo davvero bisogno.
Questo anno passato è stato veramente intenso; ho terminato il primo anno di università ( passando tutti gli esami, PURE FRANCESE) e sono riuscita, non so come, a non impazzire nella casa che avevo affittato. Mi trovavo talmente male che spesso piangevo la notte e non passava giorno che non facessi il countdown alla fine del contratto.
Il contratto è scaduto il 30 settembre. SONO finalmente LIBERA, dopo 365 giorni all'inferno.
Ecco spiegato quindi il motivo principale di questa assenza, ora ho cambiato casa e sono finalmente felice ( e quindi torno sul blog).

Dunque, "this year in pills": viaggi e università.

Per quanto riguarda i viaggi, sono fiera di aver  potuto visitare molti posti: Wrocklaw (Polonia), Helsinki, Tallin, Riga e PEMBA ( MOZAMBICO), dove sono rimasta per 10 giorni, i quali mi hanno cambiato la vita, e sto già cercando un modo per tornare nel Continente Nero.

Per quanto riguarda lo studio, invece, ho appena iniziato il secondo anno ma sto già pensando alla laurea e cosa verrà dopo( no, non sono pazza, sono solo una ragazza con dei progetti a lungo termine e delle aspettative). Diciamo che ora come ora sto lavorando per realizzare un piccolo grande sogno che ho dalla terza superiore, dal quale dipenderanno moltissime scelte del mio vicino futuro. In generale invece, il piano è quello di alzare la media attuale, laurearmi ( in corso) e cercare un corso magistrale ( ovviamente all'estero, goes without saying) che mi permetta di unire tutte le mie passioni ( I could have found it already, salvato sul pc, vedremo  se non cambio idea nel mentre come è mio solito).



Quindi, posso dire che tutto sembra andare alla grande per ora, speriamo che non cambi nulla.

Feels good to be back


p.s. photos from my recent trips here below
helsinki

tallinn

wroclaw

pemba

delfini nell'oceano indiano, isola di ibo, nord mozambico

Zara

venerdì 21 ottobre 2016

update #1

hello everybody. I am back
Non è passato molto tempo dall'ultima volta che ho scritto, ma molte cose sono cambiate.
Innanzitutto, mi sono trasferita a Forlì il 1 Ottobre e sta andando tutto a gonfie vele.
l'università mi piace davvero tanto, ogni giorno entrando nel campus leggo "Università di Bologna- campus di Forlì" e mi sento prontissima, ci avevo sperato così tanto che la motivazione è tantissima.
le lezioni sono molto interessanti, sopratutto studi di genere, una materia della quale quasi ignoravo l'esistenza fino a quando non l'ho trovata elencata tra le scelte del primo anno e ora, seguendola, me ne sono innamorata.
per quanto riguarda le combinazioni linguistiche ho avuto delle difficoltà inizialmente, passando da Russo a Tedesco a Cinese ma mi sono finalmente (ish) decisa a fare Francese, abbinandola all'Arabo come terza lingua. In vista dei miei obiettivi futuri, ovvero lavorare nell'ambito delle relzioni internazionali nello specifico dei diritti umani, sono sicura che sia l'accoppiata vincente.
L'atmosfera è molto rilassata, nel giro di dieci giorni ho conosciuto tantissime persone e abbiamo già formato un gruppetto molto solido, del quale vado fiera viste le mie scarse abilità di socializzare ahahah.
Il campus è una meraviglia, organizzato, con facilities funzionanti e aree studio ottime.
In generale quindi devo dire che mi sto trovando molto bene, in confronto al primo impatto che avevo avuto con Unito beh è tutto un altro mondo.

per ora è tutto. see you next time

Zara 

mercoledì 28 settembre 2016

-4

omeodeo questi countdown sono tremendi!
mi pare un dejavù: tre anni fa ( O MY GODNESS 3 ANNI) contavo i giorni alla partenza per Birmingham e all'inizio della mia nuova vita nella mia amata Gran Bretagna.
oggi i giorni li conto alla partenza per Forlì, nella mia amata Romagna, non più a 1600 chilometri ma a 360. Non più all'estero, solo in un'altra regione.

come mi sento? PRONTA.

Ho passato giornate intere a immaginarmi nel campus universitario a studiare le lingue e le materie più disparate, ho sognato di andare in Overseas in Sud America, di tirocini in Russia e di scrivere la tesi in Giappone.

Ha viaggiato di più la mia mente in questi due anni di quanto non abbia fatto io stessa.

Sono pronta, perchè so di essere "sulla retta via", ho superato le fiere che mi ostacolavano il cammino ( massì tuffiamoci nel mondo indecifrabile delle metafore "ad cazzum canis") e sono giunta a destinazione.
In realtà, più che una destinazione, è un inizio. Diciamo che è una destinazione parziale. Ho raggiunto uno dei miei primi obiettivi, entrare nel magico mondo delle SSMLIT, ora si vedrà come andrà a finire.

Come si fa a capire di essere sulla retta via? Di pancia oserei dire.
Per me, almeno, è stato come innamorarmi: ogni volta che mi trovo in giro e adocchio un gruppo di stranieri, siano essi imprenditori venuti da lontano o semplicemente turisti, sento la costante necessità di mettermi ad aiutarli, far sapere loro che capisco la loro lingua ( e in caso contrario, English viene in mio soccorso)  e che se avessero bisogno JUST LET ME KNOW. Viene fuori l'interprete che c'è in me. Dire che non vedo l'ora di entrare in una cabina è riduttivo, è il mio grande obiettivo finale.

quindi eccomi qua, di nuovo in partenza per un'avventura che sento mi cambierà la vita.

un consiglio?

"Niente paura, ci pensa la vita mi han detto così" 





mercoledì 14 settembre 2016

UniBO

Helloooo
Oggi è una giornata meravigliosa per me. È uscita la graduatoria di Bologna eeeee
MI HANNO PRESA.
L'hanno pubblicata un'oretta fa e non faccio altro che guardarla e riguardarla, non mi capacito di essere VINCITRICE. 70esima su 90 posti e 800 candidati. 1 possibilità su 10. Ci avevo sperato e lavorato così tanto che ancora mi sembra tutto surreale.
Grazie mille a tutti coloro che mi hanno sempre calpestato dicendomi che tanto non avrei combinato nulla nella mia vita, guardate cosa vi sbatto in faccia!



Ora sento finalmente che i miei sogni si stanno trasformando in realtà, sono al settimo cielo.

Ora sono ufficialmente un'universitaria!!
Prossimo post sarà da Forlì
Ps, mi sono re-iscritta su Facebook. Sono un caso perso.

Baci
Zara